New media, TLC

02 marzo 2011 | 17:31

TELECOM: IN BORSA +3%, ANALISTI SCOMMETTONO SHOPPING ITALIA TRA LE OPPORTUNITA’ 3 E FASTWEB

TELECOM: IN BORSA +3%, ANALISTI SCOMMETTONO SHOPPING ITALIA
TRA LE OPPORTUNITA’ 3 E FASTWEB
MILANO
(ANSA) – MILANO, 2 MAR – Oltre ai buoni risultati e agli obiettivi ambiziosi per il prossimo triennio c’é una ragione in più per acquistare azioni Telecom: “il consolidamento del mercato italiano” a cui il gruppo guidato da Franco Bernabé potrebbe partecipare, secondo gli analisti di Deutsche Bank. E’ questa una delle ragioni per cui la banca tedesca ieri ha confermato il suo giudizio ‘buy’, anche se ha limato da 1,46 euro a 1,45 euro il target price. Oggi in Borsa il titolo ha ripreso a correre, dopo la pausa di riflessione di ieri, e guadagna il 3,49% a 1,15 euro dopo aver incassato anche la promozione di Socgen, che ha alzato l’obiettivo di prezzo da 1,2 a 1,35 euro. Tra le ragioni per investire su Telecom gli analisti ricordano l’aver centrato gli obiettivi 2010 con un taglio al debito maggiore delle attese, una forte riduzione del rapporto debito/Ebitda e le attese di crescita nei prossimi anni. “Ci aspettiamo che la gestione incrementi la distribuzione agli azionisti e vediamo un grande opportunità  di eliminazione delle azioni di risparmio”, commenta l’analista di Deutsche Bank anche se sottolinea che a breve non ci sono piani di conversione. Una ragione in più che si aggiunge ora è il possibile consolidamento che potrebbe avvenire nel mercato italiano. Ad esempio “l’asta delle frequenze alla fine del 2011 potrebbe indurre Hutchison (ovvero 3) a ripensare la sua posizione stand-alone, e Swisscom per la prima volta sta prendendo in considerazione la possibilità  di avere una posizione di minoranza in Fastweb”. (ANSA).
BF/ S0A QBXB