Dahlia Tv: Abodi, non escludo che sabato si possa andare in onda

02 Mar 2011 19:13 CEST Dahlia Tv: Abodi, non escludo che sabato si possa andare in onda

Dowjones

MILANO (MF-DJ)–“Ci sono molti abbonati, circa 250.000 (80.000 quelli della Serie B, ndr), che attendono una soluzione anche parziale del problema”.

Lo ha spiegato il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, parlando ai cronisti a margine dell’assemblea ordinaria della Lega Nazionale Professionisti Serie B che si e’ tenuta a Milano, riferendosi alla discussione del provvedimento d’urgenza presentato da Sky, su cui il tribunale e’ chiamato ad esprimersi.

Sky contesta la possibilita’ che gli ex diritti di Dahlia Tv, ritornati di proprieta’ della Lega a seguito del fallimento della stessa societa’, possano finire a forte sconto nelle mani di Rti, che cosi’ facendo riuscirebbe a trasmettere tutte le partite di Serie A e di Serie B ad un prezzo decisamente inferiore rispetto a quello pagato a suo tempo da Sky per trasmettere un analogo palinsesto via satellite.

“Se venerdi’ mattina i giudici ci dessero l’ok, noi saremmo nelle condizioni di aprire immediatamente un negoziato”, ha aggiunto ancora Abodi.

“Non escludo pertanto che gia’ sabato 5 marzo si possa gia’ andare in onda anche attraverso il digitale terrestre. Mi auguro infine”, ha concluso il manger, “che si riescano ad applicare condizioni di favore a tutela degli ex abbonati Dahlia Tv”. ofb/alb

(END) Dow Jones Newswires

March 02, 2011 13:13 ET (18:13 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi