Editoria, New media

03 marzo 2011 | 18:02

EBOOK: IL LIBRO SI PUBBLICA DA SOLI E SI LEGGE SUL CELLULARE

EBOOK: IL LIBRO SI PUBBLICA DA SOLI E SI LEGGE SUL CELLULARE
RIMINI
(ANSA) – RIMINI, 03 MAR – “Ogni giorno milioni di persone usano la loro creatività  per farsi notare. La sfida per gli editori tradizionali sarà  quella di scovare in tutto questo i buoni libri”. Ha parlato da maniaco dell’auto pubblicazione e in poche battute ha catturato l’attenzione dei partecipanti all”Ebook lab Italià  di Rimini Piotr Kowalczyk, scrittore di origine polacca i cui lavori autopubblicati sono stati scaricati oltre 50.000 volte dalle più importanti librerie online statunitensi. Un po’ artista contemporaneo, un po’ profeta, Kowalczyk si autodefinisce, ‘mobile fiction writer’, scrittore di libri per i cellulari. Il suo intervento al primo incontro italiano interamente dedicato all’ebook ha offerto alla platea il punto di vista degli autori che si dedicano alla scrittura digitale. “Di tutte le persone che scrivono e autopubblicano il successo lo raggiunge una percentuale irrisoria. – ha detto – I consigli che posso dare sono di puntare sulla qualità  e la gestione interattiva dei contenuti, concentrandosi su una nicchia di pubblico, come io con la produzione per cellulari, e sfruttare quella energia gratuita che si può trovare in rete. Perché tra chi si autopubblica e i grandi editori è solo questione di soldi” Kowalczyk ha poi raccontato alcune esperienze particolari di self-publishing come il libro scritto in diretta web in soli tre giorni, la sperimentazione di google wave che consentiva di scrivere a più scrittori contemporaneamente e la ‘Excel story’ un racconto scritto all’interno di un foglio excel. (ANSA).
YC8-CST/ S0B QBXB