Cinema/ Gasparri: ok tagli, ma per istituto Luce ingiustificati

Cinema/ Gasparri: ok tagli, ma per istituto Luce ingiustificati
“Governo raccolga allarme che arriva da Cinecittà ”

Roma, 8 mar. (TMNews) – “Bisogna raccogliere senz’altro il grido d’allarme che arriva da Cinecittà  e dall’Istituto Luce”. Lo ha affermato in una nota il presidente del gruppo Pdl al Senato, Maurizio Gasparri. “Bastano poche risorse – ha aggiunto – per dare continuità  ad istituzioni culturali fondamentali nella vita della Nazione. Un bacino importante per la memoria storica dell’Italia e per il sostegno alle nostre attività  culturali.
Credo che ci sia lo spazio per un intervento e rivolgo un pubblico appello alle autorità  di governo perché si facciano carico di questa inderogabile necessità . E’ possibile agire tempestivamente perché – ha concluso Gasparri – la lotta ali sprechi non determini sacrifici in questo caso non giustificati per istituzioni che sono una grande risorsa per tutta l’Italia”.

Gic

081259 mar 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari