Cinema

09 marzo 2011 | 16:53

CINEMA: PINEWOOD STUDIOS INVESTIRANNO IN PRODUZIONI GB

CINEMA: PINEWOOD STUDIOS INVESTIRANNO IN PRODUZIONI GB
INVECE DI KOLOSSAL, CAMBIO ROTTA DOPO IL DISCORSO DEL RE
LONDRA
(ANSA) – LONDRA, 9 MAR – I Pinewood Studios di Londra casa di kolossal come 007, i Pirati dei Caraibi ed Harry Potter hanno annunciato che nei prossimi 5 anni metteranno da parte milioni di sterline per investire in film britannici dal budget risicato. Un modo, dicono agli Studios, per andare alla ricerca del prossimo ‘caso’ sulla falsa riga de Il Discorso del Re che ha trionfato agli Oscar portando a casa, tra gli altri, il premio alla regia e al miglior attore protagonista, e costato appena nove milioni di sterline. Una sciocchezza rispetto ai titoli normalmente ospitati presso i capannoni di Pinewood. Che nel corso del 2010 hanno visto salire i profitti prima delle tasse del 31%, mentre gli introiti sono saliti dell’8%. Merito del settore cinema, che ha giocato la parte del leone. L’area Tv ha segnato invece una contrazione, da 11,3 milioni a 8,2. Colpa delle emittenti che hanno deciso di produrre di più nei loro stessi studi. Detto questo, gli studios più famosi della Gran Bretagna sono in salute. “Abbiamo prodotto risultati solidi – ha detto il presidente Michael Grade – e abbiamo affrontato a testa alta la competizione internazionale”. Ora, sul fronte del cinema britannico indipendente, i Pinewood contano d’investire circa 1,6 milioni all’anno – assicurandosi quote del 20% delle produzioni.
Z08/ S0B QBXB