Cinema

09 marzo 2011 | 17:37

CINEMA: SOSPESA EROGAZIONE DI VARIE TIPOLOGIE DI CONTRIBUTI

CINEMA: SOSPESA EROGAZIONE DI VARIE TIPOLOGIE DI CONTRIBUTI

(AGI) – Roma, 9 mar. – Dopo il caso Cinecitta’ Luce scoppiato ieri sono stati pubblicati oggi sulla Gazzetta Ufficiale tre decreti del ministero dei Beni culturali che hanno sospeso dal 1 gennaio 2011 l’erogazione dei premi di qualita’ ai lungometraggi di nazionalita’italiana; l’erogazione dei contributi percentuali sugli incassi realizzati in sala dalle opere cinematografiche e l’erogazione dei contributi a favore della promozione cinematografica. “Tutti decreti – ha sottolineato Nicola Borrelli, direttore generale per il cinema del Mibac – che sono stati pensati indipendentemente dalla questione del Fondo Unico per lo Spettacolo anche se, ovviamente, il nuovo scenario li ha resi ancora piu’ necessari”. I motivi per i quali sono stati approvati, ha aggiunto Borrelli, sono diversi: in alcuni casi per la mancanza di risorse, in altri casi semplicemente per cambiare i meccanismi di erogazione dei contributi che non erano piu’ adeguati. Insomma una mera “revisione fisiologica”. (AGI) Rma/Eli