RAI: MERLO, NO CENSURA PREVENTIVA A NOTA FERRARA DOPO TG1

RAI: MERLO, NO CENSURA PREVENTIVA A NOTA FERRARA DOPO TG1

(AGI) – Roma, 11 mar. – “La nota di Giuliano Ferrara dopo il Tg1 credo che la si debba giudicare dopo la sua messa in onda e non prima. Il metodo della censura preventiva non credo sia particolarmente efficace e politicamente corretta. Ferrara, come tutti sanno, e’ un grande professionista. Vedremo il prodotto. Ma il processo alle intenzioni lasciamolo ai fanatici e ai censori”, ha detto in una nota Giorgio Merlo del Pd e vice presidente della commissione Vigilanza Rai. (AGI) Red/Pat

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi