Comunicazione

11 marzo 2011 | 12:55

GIORNALISTI: BOCCHINO DENUNCIA IL GIORNALE, TUCCI LO CRITICA

GIORNALISTI: BOCCHINO DENUNCIA IL GIORNALE, TUCCI LO CRITICA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 11 MAR – Il direttore Alessandro Sallusti attacca oggi, nella prima pagina de ‘Il Giornale’, Italo Bocchino del Fli per aver denunciato 36 giornalisti “per stalking (non vuole che si parli di lui, degli appalti Rai di sua moglie e dei finanziamenti pubblici ai suoi giornali)”. E su questa vicenda interviene anche con una nota Bruno Tucci, presidente dell’Ordine dei giornalisti del Lazio. “Pur di limitare, in qualsiasi modo, la libertà  di stampa ci si inventa ora anche lo ‘stalking collettivo’. L’iniziativa è stata presa dall’On. Italo Bocchino che ha denunciato sei giornalisti de Il giornale ‘rei’ di aver parlato troppo di lui” dice il Presidente dell’ Ordine dei Giornalisti del Lazio. “L’iniziativa – continua Tucci – non ha precedenti e non si comprende di quali colpe si sarebbero macchiati i colleghi. Di aver fatto il loro mestiere? Di aver riportato notizie forse non condivise? Ma è un reato questo? A meno che non si consideri ‘violazione della legge’ esprimere il proprio parere. La ‘guerra’ in atto non fa bene all’informazione, anzi la deprime e si corre il rischio che gli attentati alla libertà  di stampa si moltiplichino fino a diventare irreversibili”.(ANSA).
GAL/ S0A QBXB