TV: ASCOLTI;BOOM MONTALBANO CON 9,5 MLN, QUASI 6 PER FERRARA

TV: ASCOLTI;BOOM MONTALBANO CON 9,5 MLN, QUASI 6 PER FERRARA
PER GRANDE FRATELLO 11 OLTRE 6 MLN E 25%
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 MAR – Un ritorno trionfale sul piccolo schermo per Il commissario Montalbano: la fiction di Rai1 ha vinto ieri il prime time con l’episodio Il campo del vasaio che ha tenuto davanti alla tv 9 milioni 561 mila spettatori e uno share del 32.60%. In particolare – sottolinea Viale Mazzini – l’ascolto è stato quasi sempre superiore ai 10 milioni con numerose punte di share del 38%. Su Canale 5 il Grande Fratello 11 ha superato i 6 milioni di spettatori (6.095.000), registrando il 25.06% di share. Nell’access prime time vittoria di Striscia la Notizia con 7 milioni 239 mila spettatori pari al 24.09% di share. Buon esordio su Rai1 per il ritorno in tv di Giuliano Ferrara con Qui Radio Londra, in onda dopo il Tg1, seguito da 5 milioni 915 mila spettatori e il 20.63% di share. A seguire il game show Affari tuoi ha totalizzato 6 milioni 466 mila spettatori e uno share del 21.47%. Alle 20 il Tg1 ha raccolto 6 milioni 881 mila telespettatori con il 25.70%, il Tg5 ha avuto 5 milioni 714 mila con il 21.34% e il Tg La7 2 milioni 552 mila pari al 9.47%. Rai1 è risultata leader nel prime time con il 27.94% di share e 8 milioni 476 mila spettatori. Canale 5 ha invece totalizzato il 21.81% di share e 6 milioni 617 mila. In totale, le reti Rai hanno vinto il prime time con 13 milioni 91 mila spettatori e uno share del 43.15%, contro gli 11 milioni 562 mila con il 38.11% di Mediaset, e l’intera giornata televisiva con una percentuale del 42.08% a fronte del 38.63% della concorrenza. In seconda serata vittoria delle reti Mediaset con il 43.25% rispetto al 37.13% della Rai. (ANSA).
SAM/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi