Comunicazione, Televisione

15 marzo 2011 | 17:39

RAI: VIGILANZA, MARTEDI’ SI CHIUDE DIBATTITO ATTO INDIRIZZO

RAI: VIGILANZA, MARTEDI’ SI CHIUDE DIBATTITO ATTO INDIRIZZO
ENTRO 31 MARZO REGOLAMENTO AMMINISTRATIVE, DOMANI AUDIZIONE LEI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 MAR – Entro il 31 marzo sarà  messo a punto il regolamento per le elezioni amministrative di maggio, secondo i termini di legge, mentre martedì prossimo si concluderà , in plenaria, il dibattito sull’atto di indirizzo sul pluralismo. E’ quanto deciso oggi dall’ufficio di presidenza della Commissione di Vigilanza Rai, allargato ai rappresentanti dei gruppi. Martedì prossimo – secondo quanto si apprende – verrà  deciso anche il termine (presumibilmente pochi giorni) per la presentazione degli emendamenti all’atto di indirizzo, prima di passare alle votazioni. La maggioranza preme per andare al voto in tempi brevi, mentre la minoranza è divisa sull’opportunità  di presentare emendamenti. Per l’Udc il testo messo a punto dal capogruppo del Pdl, Alessio Butti, resta inemendabile, mentre il Pd presenterà  alcune proposte di modifica, anche soppressive, per mettere alla prova la tenuta della maggioranza e focalizzare l’attenzione sui punti più controversi del testo. Nessuna riunione plenaria della Commissione è prevista questa settimana, in occasione dei festeggiamenti per l’Unità  d’Italia. Domani è comunque in programma l’audizione informale in ufficio di presidenza del vicedirettore generale della Rai con delega alle risorse artistiche, Lorenza Lei, dopo quelle di Antonio Marano e Gianfranco Comanducci. Le audizioni dei vicedirettori della tv pubblica sono state chieste dai segretari della Commissione Enzo Carra (Udc) e Davide Caparini (Lega Nord), nell’ambito del lavoro preparatorio per la stesura dell’atto di indirizzo sulla gestione delle risorse umane ed economiche, di cui sono relatori. (ANSA).
CAS/ S0A QBXB