Comunicazione

16 marzo 2011 | 10:58

EDITORIA: SAVIANO, MI DISPIACE PER RIOTTA, LIBERTA’ SGRADITA

EDITORIA: SAVIANO, MI DISPIACE PER RIOTTA, LIBERTA’ SGRADITA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 15 MAR – “Mi dispiace molto che Gianni Riotta abbia deciso di lasciare il Sole24Ore perché la sua direzione ha realizzato un giornale libero, con al centro la battaglia antimafia che una parte responsabile di Confindustria aveva deciso di combattere”. Lo dice Roberto Saviano in una dichiarazione. “Un giornale che era riuscito a far arrivare ai lettori giovani le argomentazioni spesso non facili dell’economia e della finanza. Il fango – continua Saviano – insinua che con la direzione Riotta il Sole perdeva copie, la verità  è un’altra e basta vedere i dati reali, in Italia fare il giornalista è un mestiere pericoloso se si vuole essere liberi e senza condizionamenti. La libertà  dei giornalisti è sgradita al potere politico”.(ANSA).
STF/ S0A QBXB