TLC: IL 23/3 CON ETNO SI DISCUTE DI INTERNET A PARLAMENTO UE

TLC: IL 23/3 CON ETNO SI DISCUTE DI INTERNET A PARLAMENTO UE
(AGI) – Roma, 16 mar. – Come portare l’internet veloce su tutti i territori europei? Quali sono le soluzioni che l’industria ha messo e puo’ mettere in campo per colmare il digital divide? Rappresentanti delle Istutuzioni europee, della Pubblica Amministrazione e dell’industria ne discuteranno martedi’ 23 marzo al Parlamento europeo, in una conferenza organizzata dall’eurodeputata italiana Patrizia Toia. Per confrontarsi sul ruolo delle regioni nel colmare il cosiddetto “digital divide” interverranno a Bruxelles alcuni italiani, tra cui Giuseppe Castiglione, Presidente dell’Unione Province Italiane. La discussione avra’ respiro internazionale, con interventi di rappresentanti di istituzioni e industria provenienti da Germania, Regno Unito, Spagna, Italia e dai paesi nordici. Previsti tra gli altri gli interventi dei parlamentari europei Catherine Trautmann, Niki Tzavela, Ivailo Kalfin, di rappresentanti dell’industria tra i quali Luigi Gambardella, Presidente del Board di ETNO, l’associazione che rappresenta i principali operatori tlc europei, Matthew Kirk, Director External Affairs, Vodafone Group e Robert Mourik, Director Regulatory Policy Europe, Telefonica. Prevista anche la presenza di Andrea Renda, Head, of Regulatory Affairs Programme, Centre for European Policy Studies. (AGI) Pit

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti