CINEMA: CONTRATTO TRA MAJOR E SCENEGGIATORI HOLLYWOOD

CINEMA: CONTRATTO TRA MAJOR E SCENEGGIATORI HOLLYWOOD
SCONGIURATO SCIOPERO DOPO TRAUMA DEL 2007, AUMENTO DEL 2%
LOS ANGELES
(ANSA) – LOS ANGELES, 21 MAR – Un nuovo sciopero degli sceneggiatori come quello che ha inchiodato Hollywood nel 2007 sembra essere stato scongiurato, almeno per i prossimi tre anni. Il Writer’s Guild, sindacato degli scrittori per cinema e tv, ha infatti raggiunto un accordo con le major. Il contratto prevede un aumento salariale del 2 per cento, maggiori contributi per la pensione e diritti più alti sulla televisione a pagamento.
Y6K-STF/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari