Trend online

21 marzo 2011 | 11:41

TRIPADVISOR

Una delle prime conseguenze delle crisi politiche e delle rivolte popolari nei Paesi arabi del Mediterraneo è stata, oltre all’impennata del prezzo del petrolio, il crollo del turismo. Prima dei dati ufficiali forniti da agenzie di viaggio e tour operator, una conferma arriva da Tripadvisor, la community internazionale dei viaggiatori. Il sito italiano di Tripadvisor rivela che, nelle due settimane successive allo scoppio della crisi, il traffico nelle pagine dedicate all’Egitto è calato del 71%. In compenso, nel forum dedicato alla situazione egiziana i visitatori hanno inviato in pochi giorni quasi 200 segnalazioni e consigli su come farsi rimborsare i viaggi organizzati in quel Paese.