Trend online

21 marzo 2011 | 11:46

MOTO.IT

Testi, titoli e tabelle – tutti i contenuti insomma – tradotti automaticamente in 50 lingue, dall’afrikaans allo yiddish: è l’ultima trovata di Moto.it per allargare la sua già  considerevole audience. Nato nel 1997 dalla passione per il motociclismo dei due soci dell’agenzia web Crm, il sito va a manetta. Dal lancio del format di ‘quotidiano della moto’, poco più di un anno fa, la crescita è continua, grazie anche al susseguirsi di nuove iniziative, dal Moto.it Magazine alla versione mobile. Moto.it è salito così al livello dei migliori siti motoristici italiani, con oltre 36mila utenti unici al giorno in dicembre, secondo Audiweb, contro i 68mila di Quattroruote, i 21mila di Auto e i 20mila di al Volante.