L’Enel si racconta con emozione

“Il nostro scopo è quello di reiterare un valore che per noi è fondamentale e che riguarda le radici, la storia della nostra azienda che coincide con una parte della storia del nostro Paese”. Silvia Fellegara, responsabile della pubblicità  e dei new media di Enel, è molto netta nel presentare la nuova e importante campagna istituzionale della più grande azienda elettrica d’Italia e seconda utility quotata d’Europa per capacità  installata. Enel, come è noto, è un operatore integrato, attivo nella produzione, distribuzione e vendita di elettricità  e gas, presente in 40 Paesi su quattro continenti, ed è anche il secondo operatore nel mercato del gas naturale in Italia. La nuova campagna è partita ufficialmente il 13 marzo, in Italia e all’estero, ed è stata realizzata da Saatchi & Saatchi. “Le radici sono importanti per progettare il futuro, cosa che noi continuiamo a fare”, spiega Fellegara. “I valori che vogliamo esprimere sono diversi: quello che riguarda lo sforzo di chi lavora in questo gruppo che ha una competitività  unica e che guarda appunto al nostro futuro”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 415 – marzo 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale