Comunicazione

22 marzo 2011 | 15:08

CINEMA:AUTORI SILVIO FOREVER, NON E’ UN FILM CONTRO PREMIER

CINEMA:AUTORI SILVIO FOREVER, NON E’ UN FILM CONTRO PREMIER
REGISTI-AUTORI, VOLEVAMO SOLO PARLARE DELLA MAGIA PERSONAGGIO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 22 MAR – Il grido, forse inaspettato, di autori e registi di Silvio Forever. Autobiografia non autorizzata di Silvio Berlusconi è:”non è un film anti- Berlusconi”. Questa, in sintesi, la conferenza stampa tutta in difesa da parte dei registi Roberto Faenza e Filippo Macelloni del documentario scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella che sarà  in sala da venerdì distribuito da Lucky Red. Motivo di questa difesa? Il fatto che il film tiri fuori un’immagine alla fine simpatica del premier. Costruito con immagini di repertorio della vita di Berlusconi, dagli inizi fino ad oggi, questa autobiografia adotta un sistema che forse si è rivelato come un cavallo di Troia per gli ideatori: quello di far parlare principalmente, a parte alcune testimonianze, il solo premier, cosa che alla fine non manca di affascinare. Lo riconoscono gli stessi Rizzo e Stella (autori de La casta) e Faenza. Dice quest’ultimo: “questo film forse disturberà  la sinistra che si aspettava che lo attaccavamo. Noi volevamo solo fare un film su uno strepitoso personaggio che con la sua magia ha un rapporto incredibile con la pancia degli italiani come nessun altro”.
GAL/ S0B QBXB