TV: AGCOM, SIC 2009 PARI A 23 MILIARDI (-5.2%)

TV: AGCOM, SIC 2009 PARI A 23 MILIARDI (-5.2%)
AREA RADIO-TV AL 40.3%, POI LA STAMPA AL 28.5%
ROMA
(ANSA) – ROMA, 23 MAR – Si è attestato sui 23 miliardi di euro il valore del Sic, il Sistema integrato delle comunicazioni, relativo all’anno 2009, con un calo del 5.2% rispetto al 2008. Lo ha definito oggi il Consiglio dell’Autorità  per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Corrado Calabrò. L’area radiotelevisiva – spiega l’Agcom in una nota – rappresenta, con il 40.4% (pari a circa 9.3 miliardi di euro), l’ambito con la maggiore incidenza sul totale delle risorse economiche. Segue la stampa, quotidiana e periodica, con il 28.5%, pari a circa 6.5 miliardi di euro. (segue).
MAJ/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari