RAI: AIART, ORMAI EVIDENTE A TUTTI DEGRADO TG1

RAI: AIART, ORMAI EVIDENTE A TUTTI DEGRADO TG1

(ASCA) – Roma, 24 mar – ”La denuncia del Cdr del tg1 e’ utile, ma i cittadini hanno da tempo capito che questo tg1 non e’ piu’ un telegiornale da servizio pubblico”. Lo afferma in una nota l’associazione di telespettatori cattolici Aiart. ”Sono mesi che denunciamo ‘sbavature’ nell’informazione del tg1. Si preferisce il costume all’approfondimento, si punta al sensazionalismo, non di danno notizie scomode al potente di turno, si da’ un’immagine del Paese diversa da quella che i cittadini vivono tutti i giorni – continua la nota – D’altronde il calo degli ascolti e’ evidente”.

res-gc/mau/rl

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi