Editoria, New media

25 marzo 2011 | 10:26

Google/ Si lancia nell’editoria, esce rivista cartacea

Google/ Si lancia nell’editoria, esce rivista cartacea
Ma per ora è destinata solo a pochi

New York, 24 mar. (TMNews) – Google si lancia nell’editoria. Per ora solo pochi eletti potranno avere per le mani la versione cartacea della rivista, ma sarà  accessibile a tutti via web il nuovo “Think Quarterly”, l’ultima trovata del gigante di Mountain View. E’ una vera e propria rivista di 68 pagine con contenuti che Google ha inviato solo a un numero ristretto di partner d’affari e inserzionisti pubblicitari. Tra le firme del magazine trimestrale, raggiungibile sul sito thinkquarterly.co.uk, ci sono anche giornalisti piuttosto affermati in Rete. Tra loro Ulrike Reinhard (WE Magazine, periodico che si occupa di internet) e Simon Rogers (The Guardian).

Attualmente il nuovo progetto, lanciato in sordina, è destinato alla Gran Bretagna e sostituisce le newsletter che Google ha sempre indirizzato a inserzionisti e collaboratori. Ma c’è qualcosa di più. Nel mondo del web, caratterizzato dalla velocità  e dall’immediatezza delle informazioni, Think Quarterly è pensato come “uno spazio vitale in un mondo indaffarato” scrive nell’introduzione Matt Britain, amministratore delegato di Google UK.

Sfogliando online le 68 pagine si trovano servizi e interviste con i manager del motore di ricerca e alcuni personaggi di spicco nel business della tecnologia. Impaginazione accattivante, grandi immagini e approfondimenti sono il cuore del prodotto. Per il momento la versione cartacea è stata spedita a 1.500 clienti di Google in Gran Bretagna.