CINEMA: GALAN, TROPPI DUE FESTIVAL, BASTA VENEZIA (STAMPA)

25-03-2011   10:11       [Spettacolo e Cultura]
CINEMA: GALAN, TROPPI DUE FESTIVAL, BASTA VENEZIA (STAMPA)
(ASCA) – Roma, 25 mar – Due festival del cinema sono troppi per un Paese solo e innescano una ”stravagante concorrenza”. Per l’Italia basta dunque Venezia. E’ l’opinione del neoministro ai Beni culturali, Giancarlo Galan, in una intervista a La Stampa. ”Sono stato il primo io a sostenere che i due Festival cosi’ come erano concepiti fossero in concorrenza tra loro – spiega Galan -. E ricordo che dissi: esistono due festival del cinema in Francia? In Germania? in Svizzera? No, esiste a Cannes, a Berlino, a Locarno. E Venezia e’ il Festival del cinema piu’ antico del mondo. Certo, sarebbe ridicolo dire a Roma di non occuparsi di cinema, visto che e’ la patria di quel mondo… ma farne uno in concorrenza lo troverei a dir poco stravagante. Anche perche’, visti i fondi a disposizione si rischia di indebolire entrambe le manifestazioni”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo