Cinema

25 marzo 2011 | 10:58

Cinema/ Alemanno: Su Festival Roma decidiamo noi e non si tocca

Cinema/ Alemanno: Su Festival Roma decidiamo noi e non si tocca

Risposta a Galan: “Da Mibac nessun contributo, polemica superata”

Roma, 25 mar. (TMNews) – “Il Festival internazionale del Film di Roma non si tocca. Al ministro Galan voglio dire due cose. Primo che quella tra il festival di Roma e quello di Venezia è ormai una polemica superata. E un Ministro della Repubblica deve unire i territori e non dividerli riaprendo vecchi contenziosi.
Secondo, il Festival di Roma lo pagano innanzitutto sponsor privati e poi, solo in minima parte, le Istituzioni del territorio, mentre da parte del Ministero non c`è alcun contributo”. In una nota il sindaco di Roma Gianni Alemanno risponde così alle parole del neo ministro dei Beni culturali, che oggi dalla Stampa aveva bocciato il festival di Roma annunciando di voler mantenere solo quello di Venezia.

“Quindi se continuare a svolgere il Festival del Cinema lo decide la città  di Roma, sia sul lato istituzionale sia, soprattutto, sul versante della società  civile e del mondo culturale. E noi abbiamo già  deciso da tempo di andare avanti con un Festival che continua a crescere ogni anno e – conclude Alemanno – ha sempre maggiori riscontri nazionali e internazionali”.