RAI: TG1; MERLO,NESSUNA PREGIUDIZIALE, NO A MEGAFONO PARTITO

RAI: TG1; MERLO,NESSUNA PREGIUDIZIALE, NO A MEGAFONO PARTITO
ROMA
(ANSA) – ROMA, 25 MAR – “Sulla conduzione del Tg1 continuano a fioccare polemiche e contestazioni. Al di là  del linguaggio dei pasdaran come il senatore Pardi, non c’é alcuna pregiudiziale ad personam contro il suo Direttore come di qualunque altro dirigente del servizio pubblico, sia di testata sia di rete”. Lo dice Giorgio Merlo, deputato Pd, Vice Presidente Commissione Vigilanza Rai che però rileva: “semplicemente il Tg1, principale testata giornalistica della Rai, non può consolidarsi come un Tg megafono di un partito o di uno schieramento politico. Pena la riduzione della Rai ad un prolungamento dell’emittenza privata. Tutto qui”. (ANSA).
TH/ S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi