Editoria

28 marzo 2011 | 9:42

Fastweb: firmata ipotesi accordo integrativo con sindacati

25 Mar 2011 18:10 CEDT Fastweb: firmata ipotesi accordo integrativo con sindacati

Dowjones

MILANO (MF-DJ)–Fastweb ha firmato l’ipotesi di accordo integrativo tra l’azienda e le organizzazioni sindacali nazionali, territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni e le Rsu di Fastweb.

L’accordo, si legge in una nota, viene incontro alle richieste dei lavoratori in tema di welfare e di conciliazione del tempo lavorativo con quello familiare specialmente per lavoratrici e lavoratori genitori, introducendo orari flessibili di entrata e di uscita, fruizione dei permessi di lavoro piu’ rispondente alle esigenze della famiglia, introduzione dei permessi a recupero per i genitori fino a 100 ore annue, trasformazione temporanea del lavoro a tempo pieno in part time fino ai 3 anni del bambino, estensione dei turni agevolati per i genitori fino ai 5 anni del bambino. Prevede inoltre il consolidamento dell’orario di lavoratori part-time da 4 a 6 ore per 80 persone nel 2011 e di altre 40 nel 2012 a fronte di un positivo andamento dei risultati aziendali. Sono inoltre previsti importanti aumenti economici del Premio di risultato legati al raggiungimento degli obiettivi aziendali, correlati ai risultati finanziari e alla soddisfazione dei clienti. Al contempo, l’intesa fornisce importanti strumenti volti ad aumentare la produttivita’ e a combattere l’assenteismo.

L’accordo e’ stato firmato da tutte le sigle sindacali, aspetto molto importante in vista del rinnovo del Ccnl telecomunicazioni che avverra’ nei prossimi mesi. com/lab

(END) Dow Jones Newswires

March 25, 2011 12:10 ET (16:10 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.