Editoria, New media, TLC

28 marzo 2011 | 14:11

Tecnologie/ Sicurezza, più che raddoppiate minacce ai cellulari

Tecnologie/ Sicurezza, più che raddoppiate minacce ai cellulari
Nuovo allarme lanciato da Kaspersky Lab

Roma, 28 mar. (TMNews) – Nel 2010 sono aumentate del 65 per cento rispetto all’anno precedente le minacce per la telefonia mobile, con oltre mille varianti di virus appartenenti a 153 tipologie.
E’ quanto emerge dal database virus diffuso dall’azienda specializzata Kaspersky Lab. La crescente popolarità  della piattaforma Android ne ha fatto un bersaglio privilegiato dei cyber criminali: nell’agosto del 2010 è stato rilevato il primo virus per il mercato Android, r da quella data sono stati individuati altri 15 virus appartenenti a 7 diverse famiglie. E’ stato scoperto anche il primo virus per l’iPhone di Apple, che va ad infettare solo i dispositivi che sono stati sbloccati per scaricare giochi e applicazioni non approvate dalla casa di Cupertino.

Le minacce per i dispositivi mobili stanno diventando sempre più complesse e sofisticate, come ad esempio la creazione di software che riescono a controllare il dispositivo da remoto. La maggior parte dei malware per cellulari continua ad infettare la piattaforma Java 2 Micro Edition, che è il supporto più diffuso per i dispositivi mobili. Questo vuol dire che non solo gli smartphone ma anche i telefonini più semplici sono a rischio infezione. La seconda piattaforma più colpita è Symbian, con Python al terzo posto.

Fus

281500 mar 11