Editoria

28 marzo 2011 | 14:45

MEDIATRADE: BILANCIO MEDIASET, EMERGERA’ ESTRANEITA’ DA ACCUSE

MEDIATRADE:BILANCIO MEDIASET,EMERGERA’ ESTRANEITA’ DA ACCUSE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 28 MAR – Nel processo Mediatrade, Mediaset “confida che nel corso del procedimento emergerà  l’estraneità ” della società  e dei suoi amministratori e dirigenti rispetto alle ipotesi di accusa. Lo si legge nella relazione del bilancio 2010 del gruppo televisivo, in cui spiega di ritenere pertanto di non dover procedere ad accantonamenti specifici in bilancio, anche considerata la fase preliminare in cui si trova il procedimento. Il processo, ricorda Mediaset nel bilancio, coinvolge Frank Agrama, Silvio Berlusconi, Pier Silvio Berlusconi, Fedele Confalonieri, Giorgio Dal Negro, Paolo Del Bue, Daniele Lorenzano, Roberto Pace, Gabriella Ballabio, Giovanni Stabilini, Paddy Chan e Catherine Hsu Chun. A Pier Silvio Berlusconi quale Presidente di Rti spa e vice presidente di Mediaset e Fedele Confalonieri Fedele quale presidente di Mediaset è contestato il reato di frode fiscale aggravata. Le contestazioni si estendono dall’esercizio 2005 al 30 settembre 2009, mentre l’evasione di imposta contestata allo stato ammonta ad 8,2 milioni di euro euro. La relazione Mediaset segnala poi l’esistenza a Roma di un procedimento penale per frode fiscale che coinvolge anche altri soggetti, estranei alla società , già  coinvolti nel procedimento Mediatrade pendente innanzi al Gup di Milano e di cui ha avuto notizia in ottobre 2010 quando la Procura della Repubblica di Roma ha notificato ad alcuni dirigenti della società  una serie di inviti a comparire. “A quanto di è potuto desumere dall’invito a rendere interrogatorio, si tratterebbe di una sostanziale riproposizione del processo Mediatrade con riferimento a differenti annualità  d’imposta (2003 e 2004) non più inerenti la società  Mediatrade, ma la sua incorporante Rti – segnala Mediaset -. Per tali reati è competente per territorio la Procura della Repubblica di Roma, dove ha sede legale Rti. Il procedimento è in fase di indagini preliminari”.(ANSA).
RS/ S0A QBXB