Internet/ Ecco gli Oscar di Twitter, presenta un italiano

Internet/ Ecco gli Oscar di Twitter, presenta un italiano
Gli “Shorty Awards”, per l’uso più creativo di 140 caratteri

New York, 29 mar. (TMNews) – C’era anche l’astronauta italiano Paolo Nespoli agli Shorty Awards, gli “Oscar di Twitter”, consegnati ieri sera al Times Center di New York. I premi per il miglior uso dei 140 caratteri a disposizione nel social network hanno richiamato nel palazzo di Times Square personaggi dello spettacolo e dell’informazione. Dopo i saluti di Nespoli, diventato ormai una celebrità  nel mondo di Twitter grazie ai suoi messaggi dallo spazio, la serata è stata presentata da molti volti noti del web e qualche divo del cinema, compreso Kiefer Sutherland.

Il premio in campo musicale è andato ai Jonas Brothers, che si sono lasciati alle spalle il seguitissimo Justin Bieber, arrivato soltanto terzo. Quello per il miglior attore è andato a Neil Patrick Harris, protagonista di un telefilm americano di culto come “How I met your mother” (in onda anche in Italia con il titolo “E adesso arriva mamma”). E proprio il suo personaggio, Barney Stinson, è stato premiato nella categoria Intrattenimento.
Tra i riconoscimenti speciali, quello alla carriera è stato assegnato a Conan O’Brien, conduttore di uno show televisivo molto seguito negli Stati Uniti.

Molte aziende sono riuscite a mettersi in luce sul social network in questi anni, e non solo nel campo delle nuove tecnologie: il servizio assistenza del Blackberry è stato premiato per la sua disponibilità  e Gillette per il miglior gioco on line. Il mondo virtuale dei tweet si riflette, in un gioco di rimandi, su Facebook e Foursquare (il social network che permette di comunicare in tempo reale il luogo in cui ci si trova), e la location dell’anno non poteva che essere quella del festival “South by southwest” che si è concluso nei giorni scorsi in Texas con un’enorme affluenza di pubblico. Fra le campagne di marketing più efficaci in 140 caratteri è stata eletta la terza stagione del telefilm “True Blood” in onda sulla rete via cavo Hbo.

A24

291727 mar 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti