New media

30 marzo 2011 | 15:23

Tecnologia/ Boom tablet spingerà  spesa globale a 3.600 mld usd

Tecnologia/ Boom tablet spingerà  spesa globale a 3.600 mld usd
Gartner prevede un +5,6%, ma “rischi penurie” a causa di Giappone

Roma, 30 mar. (TMNews) – Il boom globale di vendite di applet – i computer con comandi al tocco sullo schermo lanciati da Apple che ha fatto da apripista con il suo iPad – impartirà  una spinta rialzista a tutto l’aggregato di spesa sulle nuove tecnologie, che nel 2011 raggiungerà  quota 3.600 miliardi di euro secondo il centro studi Gartner. Un aumento del 5,6 per cento rispetto ai livelli dello scorso anno, e che rappresenta una revisione al rialzo rispetto alle precedenti stime, che indicavano un progresso del 5,1 per cento.

In questo aggregato generale, la quota di spese relativa ai tablet risulterà  più che triplicata, a 29,4 miliardi di dollari nel 2011, sempre secondo Gartner, contro 9,6 miliardi del 2010.
Da qui al 2015 questo particolare segmento dovrebbe assistere a rialzi annuali del fatturato del 52 per cento, prevede il centro studi. Quanto al disastro in Giappone, e all’emergenza radiazioni che lo ha seguito “per ora non si è fatto veramente sentire – ha osservato Gartner con un comunicato – in queste settimane abbiamo visto che le forniture di componenti risultano abbastanza flessibili”.

Ma su questo versante i rischi non sono rientrati. I problemi produttivi del Giappone hanno creato allarme nei giorni scorsi, visto che questo avanzatissimo paese sforna tra il 20 e il 30 per cento delle componenti utilizzate nelle apparecchiature elettroniche di tutto il mondo. “Nei prossimi mesi si potrebbero creare penurie”, ha avvertito il centro studi. Inoltre le tensioni i Medio Oriente potrebbero a loro volta avere ricadute, ma sul lato della domanda visto che questa regione pesa per il 2 per cento della spesa mondiale su nuove tecnologie. (fonte Afp)

Voz

301608 mar 11