Editoria/ E’ morto Achille Boroli (De Agostini)

Editoria/ E’ morto Achille Boroli (De Agostini)
Si è spento a 98 anni storico presidente dell’Istituto Geografico

Milano, 1 apr. (TMNews) – Si è spento all’età  di 98 anni Achille Boroli, figlio di Marco Adolfo Boroli, fondatore dell’Istituto Geografico De Agostini, e fautore, a partire dagli anni Cinquanta, del successo del gruppo editoriale di Novara.

Nato a Torino nel 1913, nel 1945 Achille Boroli rileva le quote societarie possedute dal socio del padre, Cesare Angelo Rossi, e da quel momento la famiglia Boroli diventa unica proprietaria dell’Istituto Geografico De Agostini. L’anno successivo Achille Boroli diventa consigliere delegato della società  e inizia ad avviare il processo di ammodernamento degli impianti per la stampa, l’ottimizzazione della forza lavoro e il rinnovamento dei programmi editoriali. Nel 1950 in azienda lo affianca il fratello, Adolfo Boroli: i due guideranno l’Istituto per oltre 30 anni, incrementandone gli utili e la diffusione sul mercato editoriale.

Nel 1958, Achille Boroli prepara il lancio di un nuovo progetto editoriale a fascicoli: Il Milione, la più completa enciclopedia geografica del panorama editoriale italiano. Nel 1962 diviene presidente dell’Istituto Geografico De Agostini. Lo stesso anno debutta in edicola l’enciclopedia generale a fascicoli Universo.
Alla fine degli anni ’80 Achille Boroli decide di avviare un altro ambizioso progetto, la nuova edizione del Grande Atlante Geografico.

Nel 1986 si dimette dalla carica di presidente dopo 50 anni di attività  nell’azienda.

Rar

011431 apr 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi