Comunicazione

01 aprile 2011 | 14:47

Rai/ Pd: In 2 giorni Tg1 5 minuti a Premier, 27 secondi a Bersani

Rai/ Pd: In 2 giorni Tg1 5 minuti a Premier, 27 secondi a Bersani
Due edizioni esemplari di squilibrio informativo

Roma, 1 apr. (TMNews) – “Nelle edizioni del Tg1 del 30 e 31 marzo Berlusconi ha avuto un tempo di notizia di quasi 5 minuti, ben 61 secondi è stato quello di parola. Bersani ha parlato invece 27 secondi in totale”. Lo rende noto Roberto Zaccaria, deputato del Pd che ha esaminato con attenzione, con il suo gruppo di ascolto sul pluralismo nei telegiornali, “le due edizioni principali del TG1 del 30 e del 31 marzo, in realtà  casi da studiare a fondo perché provano quanto sia minato l`equilibrio dell`informazione”.

“Mercoledì 30 marzo – prosegue – le due notizie principali di politica interna sono state Lampedusa e il processo breve alla Camera. Il TG1 ha aperto con Berlusconi a Lampedusa, ha parlato con enfasi della liberazione dell`isola dagli immigrati entro 48-60 ore, della proposta di premio Nobel per la pace e dell`acquisto della villa a Lampedusa. Totale del servizio: 2 minuti e 33 secondi. Tempo di parola di Berlusconi 35 secondi. Il servizio sul processo breve con gli incidenti in aula provocati dal ministro La Russa è stata la dodicesima notizia (penultima) dopo navi a Lampedusa, immigrati a Ventimiglia, dimissioni Mantovano, Libia, rivolta Bengasi, Gheddafi, Al Qaeda in Libia, delitto Olgiata, assemblea Fiat, Napolitano a New York. Nel servizio sui fatti della Camera, Bersani ha avuto 13 secondi di tempo di parola e Casini 10 secondi. Il TG1 delle ore 20 del 31 marzo ha aperto con la notizia sul processo breve alla Camera: Bersani 14 secondi e Casini 12 secondi di tempo di parola. Il secondo servizio su un audio messaggio di Berlusconi ad un convegno di Baccini. Tempo di notizia 1 minuto e 27 secondi.
Tempo di parola per Berlusconi 26 secondi. La conclusione è una somma elementare, appunto 5 minuti a Berlusconi contro i 27 secondi a Bersani”.

Red/Mdr

011538 apr 11