RAI: GARIMBERTI, BASTEREBBE ‘LEGGINA’ CONTRO EVASIONE CANONE

RAI: GARIMBERTI, BASTEREBBE ‘LEGGINA’ CONTRO EVASIONE CANONE
(AGI) – Firenze, 1 apr. – “Basterebbe che il Governo o il Parlamento varassero due righe di un emendamento, di una leggina o quello che vogliono per far si’ che l’evasione del canone si riducesse dal 30%, che e’ abnorme, da paese non civile ne’ europeo. Basterebbe questo per far si’ che la Rai avesse 500 milioni in piu’ e potremmo fare quello che vogliamo”. Lo ha detto il presidente della Rai, Paolo Garimberti, oggi a Firenze a margine dell’iniziativa Screenings organizzata dai Rai Trade. Ai giornalisti che chiedevano chi sia a non volere intervenire, Garimberti ha risposto “lo chieda a chi non lo fa”. (AGI)
Fi2/Sep

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi