TV: STREAMIT – TWWW.TV, ARRIVA IL GOSSIP CON CANALE DI CORONA

TV: STREAMIT – TWWW.TV, ARRIVA IL GOSSIP CON CANALE DI CORONA

MILANO (ITALPRESS) – Il network televisivo via internet Streamit Twww.tv ospita sul canale numero 10 della propria piattaforma il progetto televisivo coronastars.twww.tv. Si tratta della prima tv via web interamente dedicata al mondo del gossip.

Il canale, realizzato da Fabrizio Corona e diretto da Francesco Bevivino, fa parte di una operazione piu’ ampia che prevede anche il lancio di un settimanale di gossip chiamato Corona Star’s, la cui uscita in edicola e’ prevista per la meta’ di aprile, e del relativo portale web, www.coronastars.com, gia’ online da qualche giorno.

twww.tv’)>http://coronastars.twww.tve’ il 142esimo canale ospitato da Streamit Twww.tv, che va cosi’ ad inaugurare un nuovo segmento editoriale sino ad oggi mai toccato dal network. Attualmente la piattaforma Streamit Twww.tv ospita un ricco bouquet di canali dedicati ai piu’ svariati generi – sport, moda, informazione, cinema, educational, motori, musica, documentari – trasmessi con una qualita’ dell’immagine visibilmente piu’ alta rispetto alla media della rete.

Sono presenti anche contenuti in alta definizione distribuiti su diverse emittenti, oltre a un canale completamente dedicato (Streamit Hd). In generale i contenuti sono proposti sia nella modalita’ flusso che in quella on demand, e inoltre la visione non prevede nessun tempo di loading, una caratteristica che avvicina Twww.tv alla classica esperienza televisiva.

(ITALPRESS).

mgg/com 05-Apr-11 12:17

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci