DIRITTI TV: DIFESA BERLUSCONI, LUNEDI’ PREMIER PROBABILMENTE IN AULA

DIRITTI TV: DIFESA BERLUSCONI, LUNEDI’ PREMIER PROBABILMENTE IN AULA
(ASCA) – Milano, 8 apr – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi potrebbe partecipare alla prossima udienza, fissata per lunedi’, del processo sulle presunte irregolarita’ compiute da Mediaset nell’ambito della compravendita dei diritti tv all’estero. E’ quanto fanno sapere i difensori di Silvio Berlusconi nei quattro processi avviati a Milano nei confronti del Cavaliere. La difesa ha assicurato che, a meno di imprevisti dell’ultima ora, Berlusconi dovrebbe essere presente all’udienza in programma lunedi’. L’imputazione ipotizzata nei confronti del premier dalla pubblica accusa, rappresentata in questo caso dal pm Fabio De Pasquale, e’ quella di frode fiscale.
fcz/mau/alf

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi