TI Media/ Ok assemblea nuovo cda,Salvemini presidente in pectore

TI Media/ Ok assemblea nuovo cda,Salvemini presidente in pectore
Nel board entrano Irene Bignardi, Rampello e Giusto

Rozzano (MI), 8 apr. (TMNews) – E’ Severino Salvemini il nuovo presidente in pectore di Telecom Italia Media, la società  del gruppo Telecom che controlla l’emittente La7. Docente di organizzazione aziendale all’Università  Bocconi, 60 anni, il nome di Salvemini è, infatti, il primo nella lista presentata dall’azionista di maggioranza Telecom per il nuovo cda, nominato oggi dall’assemblea degli azionisti per il prossimo triennio.
Salvemini, nel corso della sua attività  professionale, ha ricoperto, tra le altre, le cariche di presidente del board di Magnolia Tv, di Mikado, è stato inoltre consigliere dell’Istituto Luce, di Cinecittà  Holding e della Biennale di Venezia.

Fa il suo ingresso nel consiglio Irene Bignardi, critica cinematografica, direttrice dal 2000 al 2005 del Festival del Film di Locarno. Non è la prima volta di una donna nel cda di TI Media: Giulia Ligresti in passato aveva ricoperto la carica di consigliere. New entry anche Davide Rampello, presidente della Triennale di Milano, e Marco Giusto, direttore comunicazione operativa del gruppo Generali. Escono dal cda di TI Media: Marco Patuano, Gianfranco Negri Clementi e Eugenio Palmieri.

Rar

081313 apr 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi