New media, TLC

11 aprile 2011 | 14:12

TLC: VODAFONE, PORTATA BANDA LARGA IN 100 COMUNI

TLC: VODAFONE, PORTATA BANDA LARGA IN 100 COMUNI
AL RITMO DI UN COMUNE AL GIORNO, OBIETTIVO 1.000 COMUNI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 11 APR – Cento comuni raggiunti in 100 giorni e oltre 115.000 cittadini in tutta Italia che hanno finalmente accesso a Internet. Prosegue così – al ritmo di un comune al giorno – il progetto Vodafone per superare il digital divide portando la banda larga in 1000 Comuni nei prossimi tre anni e a cui cittadini e amministrazioni locali hanno risposto con entusiasmo segnalando oltre 2400 Comuni. E’ quanto sottolinea una nota della stessa Vodafone chiarendo che il traguardo dei cento comuni è stato raggiunto con l’arrivo della banda larga a Bastida Pancarana, comune con oltre 1000 abitanti, in Provincia di Pavia. L’annuncio ufficiale verrà  dato nel corso della conferenza stampa che si svolgerà  alla presenza di Davide Calcante, Sindaco di Bastida Pancarana, e Massimo Scapini, Direttore Regione Nord Ovest di Vodafone Italia. Con un piano da 1 miliardo di euro per portare la banda larga via radio in tutta Italia, Vodafone si conferma -sottolinea la nota- l’unico operatore privato ad investire in modo massiccio per ridurre il Digital Divide in Italia, assicurando a cittadini, famiglie e imprese la possibilità  di accedere ai migliori servizi disponibili e a fruire a pieno delle opportunità  offerte dall’economia digitale. “L’arrivo della banda larga di Vodafone rappresenta un importante traguardo per la modernizzazione del nostro territorio – commenta il Sindaco di Bastida Pancarana Davide Calcante – Lo sviluppo sociale ed economico dei piccoli Comuni è particolarmente legato alla capacità  di essere competitivi e l’arrivo della banda larga via radio di Vodafone rappresenta una novità  importante e concreta per i cittadini, per le attività  produttive e commerciali e per le numerose associazioni presenti nella nostra comunità ” “Bastida Pancarana è il centesimo Comune raggiunto dal Progetto 1000 Comuni – ha sottolineato Massimo Scapini, Direttore Regione Nord Ovest di Vodafone Italia – il nostro contributo concreto per coprire ogni giorno un Comune italiano privo di accesso alla banda larga. Un lavoro impegnativo, premiato dall’entusiasmo di cittadini e Pubblica Amministrazione, che possono cosi valorizzare a pieno le potenzialità  del territorio e della comunità  locale. Accanto all’innovazione tecnologica legata alla realizzazione un’infrastruttura di rete all’avanguardia – continua Scapini – crediamo sia indispensabile mettere a disposizione anche strumenti che contribuiscano a colmare le differenze tra le generazioni e che aiutino a utilizzare la rete in modo consapevole e responsabile. Accanto al Progetto 1000 Comuni, Vodafone Italia ha avviato l’iniziativa Infamiglia, con l’obiettivo di sensibilizzare ed educare genitori, nonni e figli ad utilizzare internet, telefono cellulare e nuove tecnologie. Nel portale infamiglia.vodafone.it, genitori e nonni potranno trovare tutte le informazioni per conoscere ed utilizzare le nuove tecnologie e il telefono cellulare. Il portale InFamiglia é uno spazio di discussione aperto in cui si potranno condividere le proprie esperienze e confrontarsi con un team di esperti che si occuperanno dei temi legati alla genitorialità , alla tecnologia e l’approfondimento dei principali temi legati all’uso dei nuovi media.(ANSA).
RED-SP/ S0A QBXC