New media, TLC

12 aprile 2011 | 17:01

AMAZON: KINDLE COSTA MENO MA C’E’ LA PUBBLICITA’

AMAZON: KINDLE COSTA MENO MA C’E’ LA PUBBLICITA’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 APR – Uno sconto di 25 dollari, da 139 a 114, in cambio però della pubblictà : è questa l’ultima trovata di Amazon per il Kindle, il famoso lettore di libri digitali. L’offerta vale i modelli di terza generazione nella versione WiFi e sarà  valida al momento solo negli Stati Uniti. I lettori scontati porteranno preinstallata AdMash, l’applicazione pubblicitaria che consentirà  agli utenti di salvare come screensaver inserzioni pubblicitarie considerate interessanti o particolarmente gradevoli. L’utente potrà  però rifiutare le proposte pubblicitarie sgradite. I primi partner commerciali sono General Motors, Procter&Bamble e Visa. Questa di Amazon potrebbe essere una strategia apripista: da una parte un taglio del prezzo che può portare ad un incremento delle vendite – in concorrenza anche con i tablet -, dall’altra l’avanzata sempre più aggressiva di inserzionisti. “Stiamo lavorando duramente per assicurarci che chiunque possa permettersi un Kindle. Il lettore a 114 dollari è il miglior affare al mondo nell’elettronica di consumo”, ha affermato Jeff Bezos, fondatore e patron di Amazon.com. L’azienda di Seattle ha specificato che questa offerta applicata a Kindle sarà  valida solo per il mercato statunitense e non verrà  portata in Europa, dove il prezzo dell’e-reader rimarrà  invariato. Sul sito si può già  pre-ordinare e sarà  disponibile il 3 maggio.(ANSA).
SAM/ S0A QBXB