WIND: VIMPELCOM COMPLETA PROCESSO DI AGGREGAZIONE HOLDING SAWIRIS

WIND: VIMPELCOM COMPLETA PROCESSO DI AGGREGAZIONE HOLDING SAWIRIS
(AGI) – Milano, 15 apr. – Vimpelcom ha concluso l’aggregazione di Wind Telecom, la holding del magnate egiziano Naguib Sawiris che controlla l’operatore italiano Wind e la maggioranza di Orascom, chiudendo cosi’ un’operazione che da origine al sesto gruppo mondiale di telecomunicazioni mobili, presente in 20 paesi con 181 milioni di clienti. Il perfezionamento dell’accordo arriva dopo l’assemblea degli azionisti di Vimpelcom dello scorso 17 marzo, che ha approvato l’operazione, che prevede un pagamento parte in contati e parte in azioni. “Questo accordo e’ un passo significativo nello sviluppo di Vimpelcom, perche’ rappresenta una base di crescita che ci permette di diventare un vero protagonista globale con una forte presenza in Europa, Asia e Africa”, ha commentato Jo Lunder, presidente del gruppo russo. Da parte sua Sawiris ha fatto eco spiegando che Wind condivide “una comune visione globale con i nostri nuovi partner: le prospettive della nostra nuova piattaforma sono estremamente interessanti e riflettono l’alta qualita’ delle nostre attivita’ in ciascuna delle aree geografiche in cui operiamo”. (AGI) Mi1/Car

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci