RCS: ROTELLI NON VENDE, “INTERESSATO A INCREMENTARE QUOTA”

RCS: ROTELLI NON VENDE, “INTERESSATO A INCREMENTARE QUOTA”
(AGI) – Milano, 15 apr. – Giuseppe Rotelli non intende vendere la sua quota in Rcs e, anzi, punta a incrementarla. Lo rende noto l’imprenditore, primo socio del gruppo editoriale fuori dal patto, in risposta a quanto scrive oggi l”Espresso’.
“In riferimento a quanto pubblicato in data odierna dall’Espresso” Rotelli “smenitsce categoricamente quanto affermato in merito all’ipotesi di vendita della sua quota in Rcs Mediagroup”. L’imprenditore, da dicembre membro del cda del gruppo, precisa di “non aver mai parlato a nessuno di tale possibilita’” e “conferma quanto piu’ volte affermato e cioe’ il suo interesse ad incrementare la sua quota, avendo scelto da tempo di diversificare nell’editoria”. (AGI) Mi3/Car

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari