Televisione

18 aprile 2011 | 9:47

Fimit: rileva 3 strutture di Cinecity (Mi.Fi.)

18 Apr 2011 08:37 CEDT Fimit: rileva 3 strutture di Cinecity (Mi.Fi.)

Dowjones
MILANO (MF-DJ)–Il business italiano della gestione immobiliare e operativa dei multisala sta diventando sempre piu’ attraente per gli operatori del mattone e le societa’ attive nel settore cinematografico.Non per niente, scrive Milano Finanza, da qualche anno si assiste a un fenomeno di aggregazione che vede tra i principali protagonisti il polo The Space Cinema costituito nell’ottobre 2009 da 21 Partners, la societa’ attiva nel private equity guidata da Alessandro Benetton, e dal gruppo Mediaset-Rti-Medusa e attualmente proprietario di 34 strutture disseminate in Italia per un totale di 347 sale. L’ultima acquisizione in ordine di tempo risale al dicembre scorso ed e’ quella del terzo player nazionale, vale a dire Cinecity cui fanno capo sei complessi cinematografici. L’affare, valutato 80 milioni e finanziato da Unicredit e Intesa Sanpaolo, ha visto coinvolta anche Fimit sgr, la societa’ del real estate guidata da Massimo Caputi che e’ in procinto di fondersi con First Atlantic Real Estate (controllata a sua volta dalla quotata Dea Capital). Fimit ha rilevato la proprieta’ immobiliare di tre delle cinque strutture del polo Cinecity (pari a 27 mila metri quadrati di superficie) conferendole nel fondo quotato Delta nel quale tra l’altro, alla fine del 2009, erano stati apportati altri immobili rilevati e gestiti sempre da The Space Cinema. red/lab

(END) Dow Jones Newswires

April 18, 2011 02:37 ET (06:37 GMT)

Copyright (c) 2011 MF-Dow Jones News Srl.