WIKILEAKS: VALENTINI (PDL) QUERELA ‘REPUBBLICA’

WIKILEAKS: VALENTINI (PDL) QUERELA ‘REPUBBLICA’
(ASCA) – Roma, 18 apr – Valentino Valentini, deputato del Pdl e consigliere di Silvio Berlusconi annuncia di aver querelato ‘La Repubblica’ per un articolo in cui si parla – partendo dai cablo di Wikileaks – di un suo presunto rapporto con Ludmila Spornyk, impiegata russa dell’Eni, con la quale secondo il giornale avrebbe avuto contatti nell’ambito dei rapporti energetici tra Italia e Russia. ”In relazione a quanto apparso quest’oggi sul quotidiano ‘La Repubblica’ a pag. 21 e ai miei asseriti rapporti con tale Ludmila – scrive Valentini in una nota – debbo precisare che si tratta di notizia totalmente destituita di ogni fondamento, completamente inventata e pertanto priva di ogni possibilita’ di riscontro. Mai ho intrattenuto rapporti con la summenzionata Ludmila ne’ tantomeno ho tenuto le condotte descritte nell’articolo in questione. Ho dato mandato ai miei legali di agire in tutte le sedi competenti”.
com-fdv/sam/alf

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari