Scelte del mese, Servizio di copertina

18 aprile 2011 | 13:51

Attacco Banzai

“Abbiamo investito moltissimo nelle tecnologie e stiamo cominciando a vedere i risultati: Paolo Ainio, presidente di Banzai, e Andrea Santagata, amministratore delegato di Banzai Media raccontano come in cinque anni Banzai è riuscito a superare in termini di audience sul web i maggiori gruppi editoriali italiani; registrando negli ultimi mesi tassi di crescita più elevati anche rispetto a Google e Facebook.
Il gruppo è presente nel campo dell’editoria on line con i siti ‘verticali’ (PianetaDonna, Studenti.it, Giovani.it, Soldionline, Zingarate, Pianetatech, Giallozafferano, eccetera) e con Liquida, il portale dei contenuti prodotti dagli utenti su blog e social network. “Gli investimenti nelle tecnologie sono uno degli elementi chiave del successo di Banzai”, dice Paolo Ainio, presidente del gruppo che nel 2010 ha raggiunto 80 milioni di euro di giro d’affari e che quest’anno punta a superare i 100. “La piattaforma tecnologica di Liquida è il frutto di anni di lavoro e di investimenti”, afferma Ainio.
A Banzai credono molto nei contenuti prodotti dagli utenti e in particolare dai blogger. “Liquida è fatto delle cose più cliccate dai visitatori su oltre 40mila blog italiani, il meglio dei contenuti generati dagli utenti della Rete”, dice Andrea Santagata. “Quello dei blogger diventerà  un vero e proprio mestiere: sta nascendo un nuovo modello di giornalismo”, dice Ainio.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 416 – Aprile 2011