SIRIA: WIKILEAKS; USA, FINANZIAMENTI SEGRETI A OPPOSIZIONE

SIRIA: WIKILEAKS; USA, FINANZIAMENTI SEGRETI A OPPOSIZIONE
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 18 APR – Gli Stati Uniti hanno finanziato segretamente gruppi dell’opposizione in Siria, fornendo tra l’altro le risorse per sostenere una tv antigovernativa, Barada TV, che ha base a Londra. E’ quanto emerge da una serie di documenti diplomatici del Dipartimento di Stato americano ottenuti e resi noti da Wikileaks, e ripresi oggi dal Washington Post. Barada TV (che deriva il suo nome dal fiume che attraversa Damasco) ha cominciato le sue trasmissioni nel 2009. E’ molto vicina al Movement for Justice and Development, un gruppo siriano che ha sede a Londra. Dai documenti classificati del Dipartimento di Stato emerge che gli Stati Uniti hanno finanziato il gruppo con almeno 6 milioni di dollari già  a partire dal 2006, sotto l’amministrazione di George W. Bush. (ANSA).
CLE/ S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti