Trend online

19 aprile 2011 | 10:35

VOGUE.IT

Ha suscitato molti commenti e anche qualche ironia la campagna (con relativa raccolta di firme) contro i siti pro anoressia lanciata da Franca Sozzani su Vogue.it. “Forse poi chiudono anche Vogue”, ha scritto ad esempio Alessandro Gilioli sul suo blog, alludendo alle foto di modelle stecchite pubblicate dalle riviste di moda. Altri (vedi Massimo Mantellini) si sono chiesti come sia possibile chiudere i siti ‘pro-ana’ senza sconfinare nella censura. L’iniziativa della Sozzani ha avuto comunque il merito di stimolare il dibattito su un problema drammatico come quello dei disturbi alimentari. Si vedrà  poi se le scelte editoriali del mensile saranno coerenti con i principi espressi nell’appello.