Trend online

19 aprile 2011 | 10:44

LIBERO-NEWS.IT

Libero punta a incrementare la diffusione rendendo disponibile il quotidiano in formato digitale su tutte le piattaforme. Dopo l’iPhone e l’iPad, da fine marzo il giornale è disponibile anche sui tablet Android. Il sogno di Maurizio Belpietro e Vittorio Feltri – e dell’ufficio marketing della Tms Edizioni – è un lettore che alle 3 di notte legga Libero sul pc di casa, alle 7 lo ‘sfogli’ in pullman sull’iPhone, alle 9 lo riapra sull’iPad in ufficio e alle 11 lo faccia vedere a un collega che ha un tablet Android. Il tutto con lo stesso abbonamento e le stesse credenziali di accesso.