da vice direttore a direttore del ‘Regno’

Un direttore laico per una rivista cattolica: dall’11 aprile, Gianfranco Brunelli è il nuovo direttore del Regno, quindicinale di attualità  e documentazione cattolica del Centro Editoriale Dehoniano di Bologna. Brunelli prende il posto di padre Lorenzo Prezzi, che la dirigeva dal 1993 e passa alla guida di un’altra testata della scuderia dell’ordine, Settimana.
Il nuovo direttore nasce a Dovadola (Forlì) nel 1958 e, dopo aver frequentato la facoltà  di filosofia dell’università  di Bologna e aver collaborato per qualche tempo con il filosofo cattolico Italo Mancini, entra nel 1981 nella redazione del Regno, a cui collaborava già  dal 1979. Si occupa di movimenti ecclesiali nella Chiesa italiana e di politica in Italia, oltre che di Stati Uniti e di ecumenismo, e a partire dal 1993 diventa caporedattore della sezione Attualità . Nel 2005 viene nominato vice direttore. Brunelli cura anche l’edizione annuale del libro ‘Chiesa in Italia’ e ha preparato numerosi volumi per le edizioni Dehoniane. Ha scritto anche su Avvenire e La Stampa.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 416 – aprile 2011

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Obama mette in guardia sull’uso irresponsabile dei social. Distorcono la capacità di capire questioni complesse, diffondendo false notizie, dice l’ex presidente Usa alla Bbc

Biscardi santo subito? Molti si dimenticano che è stato un diseducatore del calcio. Assolto in qualche modo da un processo per diffamazione

Technicis acquisisce il gruppo Arancho Doc