MEDIASET: CONFALONIERI, GIUDIZI ANALISTI TROPPO PRUDENTI SU NOI

MEDIASET: CONFALONIERI, GIUDIZI ANALISTI TROPPO PRUDENTI SU NOI
(AGI) – Cologno Monzese (Mi), 20 apr. – Gli analisti e i giornali finanzari esprimono “giudizi troppo prudenti” su Mediaset. A dirlo, nel discorso con cui ha aperto l’Assemblea degli azionisti, il presidente del gruppo, Fedele Confalonieri, secondo il quale “ignorando i brillanti risultati ottenuti oggi come in passato, esprimono giudizi troppo prudenti sulla nostra azienda”, sottovalutando “la nostra posizione di leader sul mercato e il grande potenziale di sviluppo” di Mediaset. Il gruppo di Cologno Monzese, ha rivendicato il manager, “nel 2010 ha aumentato utile e fatturato”, nonostante la crisi globale che ha lasciato una ripresa “lenta” e “consumi, che per noi sono un traino fondamentale, con una dinamica ancora incerta”. (AGI) Mi1/Car

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi