MEDIASET: PIER SILVIO BERLUSCONI,ACQUISIZIONE DMT STRATEGICA

MEDIASET: PIER SILVIO BERLUSCONI,ACQUISIZIONE DMT STRATEGICA
COLOGNO MONZESE (MILANO)
(ANSA) – COLOGNO MONZESE (MILANO), 20 APR – L’acquisizione di Dmt “é un investimento strategico, molto vicino alle attività  ‘core’ di Mediaset”. Lo afferma il vice presidente del gruppo televisivo Pier Silvio Berlusconi. “Le towers company cresceranno di valore – spiega Pier Silvio Berlusconi a margine dell’assemblea Mediaset – soprattutto con il digitale terrestre. Quello che farà  la Rai in questo campo non sta a noi giudicarlo”, aggiunge rispondendo ai giornalisti. A proposito delle attività  in Spagna il vice presidente Mediaset afferma che “siamo molto soddisfatti: la fusione è stata completata e i risparmi derivanti da sinergie arrivano prima del previsto”. Alla domanda se dopo la Spagna Mediaset guardi ad altri paesi per la sua espansione, il presidente del gruppo Fedele Confalonieri risponde che “per adesso è chiusa la fabbrica”. In campo internet per ora Mediaset “ad oggi non ha trovato un vero accordo”, conclude Pier Silvio Berlusconi, con società  come Google e You Tube nei confronti delle quali ha vinto una causa a Roma per l’utilizzo non autorizzato dei contenuti televisivi e ne ha persa un’altra simile in Spagna, promossa da Telecinco.(ANSA).
NI/KO S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi