Editoria, Televisione

21 aprile 2011 | 10:03

RCS: BEN AMMAR A DELLA VALLE,RISPETTO MURATORI;POCO ELEGANTE

RCS: BEN AMMAR A DELLA VALLE,RISPETTO MURATORI;POCO ELEGANTE
VUOLE COMANDARE AL CORRIERE CON LA LEGGE DEI PICCOLI NUMERI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 20 APR – “Ancora una volta Della Valle non ha riflettuto bene 0prima di parlare. Dimostra con le sue affermazioni di appartenere ad una elite che non ha molta considerazione nei confronti dei muratori che si guadagnano da vivere sotto il sole con il sudore della fronte”. Così il finanziere Taraq Ben Ammar replica al patron della Tod’s Diego Della Valle che lo ha schernito affermando che pensa “ancora che con il Corriere si facciano i cappelli da muratore”. Ricordando a Della Valle che “un uomo ricco e potente non deve mai dimenticare di essere cortese con gli altri perché la sua eleganza non è in ciò che indossa ma nella educazione che dimostra verso tutti: muratori, vecchietti o ragazzi di 61 anni”, Ben Ammar (ringraziando per “il ragazzo”) ha ricordato che è vero, fa “il produttore cinematografico”. Neanche poi tanto sconosciuto visto che ha “lavorato con gente del calibro di Rossellini, Zeffirelli, Monicelli, De Palma, Lucas,Spielberg, Polanski e Annaud”, ha “vinto 6 oscar” ed è proprietario “dei 3 canali Sportitalia che rappresentano l’unica offerta sportiva in chiaro sul digitale terrestre e sul satellite alternativa a quella pay di Sky e Mediaset Premium”. In Nordafrica controlla Nessma “che dopo 2 anni è leader”. Ragioni che – prosegue Ben Ammar – gli danno titolo “quando si parla di editoria” di poter dire la sua. “Quando mi sono rivolto a Della Valle invogliandolo a comprare il Corriere – conclude Ben Ammar – non ho fatto altro che ripetere quanto dichiaro da anni e cioé che è molto meglio per un giornale importante avere un unico editore a dettare legge. La verità  forse sta nel fatto che Della Valle vuole comandare il Corriere con la legge dei piccoli numeri, delle piccole percentuali, mentre un imprenditore che voglia comprare un giornale deve avere le risorse per farlo”. (ANSA)
LIN/ S0A QBXB