TV: PASSAGGIO SU ITALIA 1 PER IL VINCITORE DI IF TV 2011

TV: PASSAGGIO SU ITALIA 1 PER IL VINCITORE DI IF TV 2011

MILANO (ITALPRESS) – A partire da oggi fino al 26 aprile 2011, Italia 1 partecipa alla promozione di IF-TV 2011, l’originale contest internazionale dedicato ai Pilot televisivi, grazie alla media partnership che prevede messa in onda dei crawler con i termini per partecipare all’Idea Festival Tivu’ e un passaggio televisivo del Pilot vincitore, scelto tra i 50 numeri zero che competeranno nell’edizione 2011. IF TV porta in gara idee per la televisione assolutamente inedite e selezionate con un occhio di riguardo all’originalita’ dell’idea e della scrittura dalla direzione del Festival e dall’ Osservatorio Creativo, costituito da un gruppo di giovani universitari. Quattro i generi in gara: Fiction, Intrattenimento, Webtainment, Infotainment. Una vetrina di grande risalto per numerosi autori, registi, produttori emergenti messi faccia a faccia con alcuni de i principali rappresentanti istituzionali del mercato televisivo. Immerso nella bellissima scenografia di San Benedetto del Tronto dal 22 al 27 agosto, IF TV conferma la sua vocazione di agora’ televisiva proponendo un programma a giusta misura di addetti ai lavori ma anche di appassionati divoratori di tv e tv web, ricco di seminari, workshop, faccia a faccia, Incontri con.., inedite tavole rotonde e spettacoli: un’offerta di eventi per comprendere gli aspetti piu’ inediti e segreti del complesso mondo televisivo. IF TV 2011 Idea Festival Tivu’ nasce da un’idea di Luca Zenobi, presidente dell’Associazione Luceviva e CEO di Sweet Cooky Productions Ltd. La Direzione creativa del Festival e’ a cura di Leo Zani. Direzione organizzativa a cura di Paola Pierannunzi.
(ITALPRESS).
mgg/com 21-Apr-11 16:35

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi