Gay/ Aiart: Tv commerciale più dannosa di pubblicità  Ikea

Gay/ Aiart: Tv commerciale più dannosa di pubblicità  Ikea
Da anni ridicolizza la famiglia. Cosa ne pensa Giovanardi?

Roma, 25 apr. (TMNews) – “Possiamo condividere le osservazioni del sottosegretario Giovanardi sulla pubblicità  di Ikea. Ma la famiglia è messa molto più in pericolo dalla tv commerciale, che fa un`opera di demolizione quotidiana, più subdola e che alla fine ha un effetto molto più pervasivo”. Lo afferma Luca Borgomeo, presidente dell`associazione di telespettatori cattolici Aiart.”Sono anni che la tv, soprattutto quella commerciale, ridicolizza il concetto di famiglia come unione stabile tra un uomo e una donna. Su questo vorremmo sapere che cosa ne pensa il sottosegretario Giovanardi – continua Borgomeo – La tv entra nelle case di tutti noi e ha un effetto molto più devastante di una pubblicità “.

Red/Gal

251607 apr 11

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi